Come iniziare a vendere Online e quali opportunità hai nel 2020?

Questo articolo ti darà la possibilità di iniziare a vendere online o per lo meno di capire quale strada intraprendere.

Quindi se vuoi scoprire come iniziare a vendere Online nel 2020 continua a leggere…

Quanti modi hai per vendere Online?

Se ti chiedessi di pensare al primo sito che ti viene in mente riguardante la vendita online, molto probabilmente ti verrebbe in mente Amazon.

Penso che nel 2020 sia normale includerlo come il sito di vendita online N°1 al mondo!

Ovviamente non è il solo e in questa guida affronteremo tutte le possibilità che hai per vendere online seriamente!

Quindi partiamo con una lista di ciò che andremo a vedere nel corso di questo articolo:

  • Come vendere su Amazon;
  • Creare un E-commerce e farlo girare;
  • Attivare e vendere tramite il tuo Account Ebay;
  • Vendere su Etsy;
  • Iniziare a vendere e promuovere tramite i Social;
  • Come gestire Logistica/Incassi/Fornitori etc…

Bene ora che abbiamo fatto chiarezza su quello che andremo ad affrontare, mettiti comodo e continua a leggere perchè si parte!

Come vendere su Amazon

Dobbiamo subito fare una piccola precisione se si parla di Amazon e bisogna distinguere esattamente tre modi di vendere su di Esso:

  • Amazon FBA;
  • Amazon SFP;
  • Gestione Autonoma;

Prima di andare a spiegare ogni singola tipologia, ci tengo a darti dei consigli…

Se stai pensando di aprire un Account Amazon… FERMATI … in questo momento non è così semplice aprire un Account e rischi di essere bloccato.

Ti consiglio di contattarci TRAMITE QUESTO LINK, essendo noi Partner di Amazon possiamo aiutarti ad evitare che il tuo account non venga attivato o Bloccato!

Perchè molti si ritrovano l’Account Amazon Bloccato?

Devi sapere che Amazon verifica parecchio i suoi nuovi iscritti e ti basta aver dimenticato anche solo un file per finire in un vortice infinito di ticket, email e insulti…

Sì insulti, perchè comincerai ad un punto a imprecare su qualsiasi cosa!

Devi sapere infatti che Amazon è molto selettiva e ha veramente tanti iscritti, per questo se salti un passaggio o mandi un file che loro pensano non conforme, non te ne esci più!

Ecco alcune cose che devi sapere se vuoi aprire un account Amazon per iniziare a vendere online nel 2020 senza ritrovarsi l’account Bloccato:

  • Carica la visura camerale della società aggiornata;
  • Assicurati che i dati del conto bancario siano quelli che hai inserito in registrazione;
  • Assicurati di avere una bolletta di luce/gas ecc per dimostrare la residenza;
  • Ricordati di caricare tutto in una sola volta!
  • Abilita il conto e assicurati che nell’estratto conto che dovrai mostrare ci sia la via o il nome della tua Attività!
  • Tieni con te la carta di credito per attivare il tuo Account;

Ora che sei pronto ti spiegherò le varie differenze per iniziare a vendere online su Amazon.

vendere su amazon prospetto

Vendere tramite Amazon FBA

Iniziare a vendere online su Amazon FBA è qualcosa che “SPACCA”, devi sapere infatti che se inizi a vendere online tramite Amazon FBA avrai i tuoi prodotti con il famoso marchio PRIME!

Ma cos’è Amazon FBA?

Amazon FBA è una sezione di Amazon dedicata ai commercianti che vogliono vendere online tramite questo famoso Marketplace e vogliono affidare ad Amazon tutta la gestione della logistica e della spedizione.

In parole molto semplici, mandi i tuoi prodotti ai magazzini Amazon e loro si preoccupano di gestire la logistica, la spedizione e i resi.

A te non resta altro che inserzionare i prodotti e basta! Con il marchio PRIME si venderanno da soli…

Ecco i PRO di vendere online con Amazon FBA

  • Semplice da gestire, farà tutto Amazon;
  • Costi di spedizione bassissimi;
  • Non dovrai gestire e fare i pacchi;
  • Spedisci in tutto il mondo in meno di 24 ore con il marchio PRIME!
  • Puoi gestire più prodotti per via del tempo libero.

I CONTRO di vendere online con Amazon FBA

  • Problemi con i resi, Amazon dà per scontato che il cliente abbia sempre ragione
  • Se non vendi i prodotti, paghi il costo di gestione magazzino

Vendere tramite Amazon SPF

Questo metodo di vendita è stato da poco introdotto e non tutti possono accedervi.

Ti permette infatti di spedire con il marchio PRIME anche se non spedisci direttamente in logistica Amazon i tuoi prodotti.

Come fai ad avere il marchio PRIME se non gestisce Amazon la spedizione?

Se riesci a farti accreditare per vendere come Amazon SPF, devi sapere che quando un tuo prodotto viene venduto su AMAZON, partirà una serie di azioni tra le quali l’invio del corriere a ritirare il pacco.

Infatti con questa tecnica sei te a gestire spedizioni, logistica e resi anche se tutto avviene con stringenti regole da parte di Amazon e con il suo corriere!

I PRO di vendere online con Amazon SPF

  • Marchio Prime
  • Spedizioni agevolate con costi inferiori alla media

I CONTRO di vendere online con Amazon SPF

  • Dovrai gestire la logistica
  • Dovrai gestire le spedizioni e i resi
  • Sarai obbligato a rigidi orari di preparazione e consegna delle merci!
  • Se manchi una consegna verrai penalizzato immediatamente.

Solitamente questa tipologia di vendita è utile per chi vende prodotti particolari o per chi vuole avere comunque la merce direttamente nel proprio magazzino.

Usa Amazon in maniera Autonoma

Questa è la forma più classica ed è quella che ti permette di vendere online su Amazon senza troppe problematiche. Sarai te a gestire spedizione e logistica e potrai scegliere il corriere che più ti piace.

Questa tipologia per iniziare a vendere online è forse la più usata anche se la meno efficace rispetto alle precedenti.

Si sa infatti che avere il MARCHIO PRIME è sinonimo di Vendite…

Ovviamente a chi non piace avere il proprio prodotto il giorno dopo l’acquisto direttametne a casa sua?

Creare un E-commerce e vendere Online

Il parallelo di Amazon è quello che io preferisco!

Ovvero il fatto di iniziare a vendere online creando una propria struttura e iniziando a crearsi il proprio Brand.

Come vendere online

Sicuramente sarai scettico, ma molto probabilmente iniziare a vendere su un e-commerce di proprietà è ad oggi la scelta migliore che un qualsiasi imprenditore possa fare, anche se vende su Amazon.

Infatti quello che non viene mai detto di Amazon è che vendere online tramite questo canale è costoso e se non si ha un buon margine di prodotto si rischia di fare tanto per niente.

Un proprio e-commerce semplifica da una parte le cose.

Ma guardiamo nel dettaglio i PRO e i CONTRO di aprire un E-commerce di proprietà e vendere online.

ECCO I PRO:

  • I clienti sono TUOI e una volta acquisiti puoi gestirli come meglio credi
  • Puoi vendere senza restrizioni e impostare le tue pagine di vendita al meglio
  • Non hai altri competitor sul tuo sito!
  • I soldi della vendita li incassi immediatamente
  • Puoi usare sistemi di Up Sell per aumentare le tue vendite
  • Puoi realizzare un BRAND, e le persone lo adorano!

ECCO I CONTRO:

  • Il costo di inizio attività è leggermente più alto
  • Devi fare Marketing per portare persone all’interno
  • Devi gestire Logistica e spedizioni

Creare un BRAND per vendere online nel 2020

Se vuoi iniziare a vendere online nel 2020 devi sapere che è FONDAMENTALE creare un proprio Brand.

Guarda questi siti:

Sai cosa hanno in comune?

Tutti quanti sono partiti come semplici siti e-commerce che nessuno considerava…

Ora tutti e quattro sono diventati BRAND famosi in America e fanno oltre 1.000 vendite al giorno!

Sai come ci sono riusciti?

Hanno creato un Brand e hanno usato i social per amplificarlo, infatti questi siti da prima erano nati quasi tutti e quattro come sistema di vendita in Dropshipping.

Poi realizzando un BRAND hanno sbancato…

Come iniziare a vendere online se non si sa da dove partire?

Ok, domanda lecita…

Come iniziare a vendere online senza commettere i classici errori?

Non ti piacerà quello che ti starò per dire ma ci sono solo due modi per farlo:

  • Fare da autodidatta e perseverare (perchè sicuramente sbaglierai ed è normale)
  • Affidarsi a qualche Web Agency Strategy

Non pensare che da auto didatta sia semplice e meno costoso, dipende tutto dal tuo tempo e da quanto in prima persona vuoi dedicarci.

Ad esempio la mia società aiuta i piccoli e grandi imprenditori a costruire il proprio canale di vendita e a trovare strategicamente la soluzione migliore per accelerare le vendite.

Ecco cosa ti serve conoscere se parti da solo:

  • Tecniche di Marketing
  • Saper creare Strategie di vendita
  • Saper usare Facebook ads e Google Adwords
  • Saper fare Grafica
  • Capirne di programmazione e Web Design oppure saper usare Shopify.

Ecco cosa sapere e pretendere su ti affidi ad una Agenzia:

  • Il sito si deve aprire in meno di 2 secondi altrimenti ciao clienti, puoi verificarlo usando questo tool gratuito: PING DOM TOOL.
  • Pretendi che da mobile sia perfetto! Quasi il 95% degli acquisti arriverà da li
  • Chiedi una Strategia di vendita, non accontentarti del sito!
  • Scopri come lavorano a livello Marketing, questo è fondamentale
  • Non ti affidare a più agenzie altrimenti avrai solo problemi, scegline una sola!

Se decidi di affidare ad una Agenzia il compito di creare tutto, qui sotto trovi il link per contattarci e richiedere 30 minuti di consulenza GRATUITA, tanto vale fare due chiacchiere!

Come iniziare a vendere su Ebay?

Altro marketplace che prima di Amazon faceva veramente grandi numeri è Ebay.

Per quanto sia calato di importanza, in realtà le vendite tramite questo marketplace non sono male. Devi sapere infatti che Ebay non solo ha commissioni più basse ma evita di creare molto effetto concorrenza…

Inoltre non ha una parte Retail quindi non compra i prodotti e le rivende, di conseguenza abbassandone il tuo utile…

Piccola parentesi:

Amazon compra alcuni prodotti direttamente dai fornitori e li mette in vendita a prezzi a cui tu non potrai mai arrivare! Quindi se vendi un prodotto online che ha anche Amazon, questo canale non è per te, puoi però optare per Ebay…

Ebay è nato come sito di aste, dove poter vendere i propri prodotti in maniera facile e veloce, mi ricordo ancora la mia prima vendita “che non avrei potuto fare” su Ebay di quando avevo 15 anni…

Questo canale è molto consigliato per specifici prodotti ma trova spazio ormai per qualsiasi prodotto:

  • Giochi;
  • Accessori per telefoni;
  • Video Game;
  • T-shirt personalizzate
  • e molto altro…

C’è un settore che accomuna tutti i marketplace ed è quello della CASA E GIARDINO che penso sia la categoria più profittevole su entrambi i siti.

Come iniziare a vendere online su Ebay?

Per prima cosa devi aprire l’account tramite il sito Ebay.

Da qui potrai semplicemente iniziare a caricare i tuoi prodotti ed iniziare a venderli in maniera semplice ed intuitiva.

Ricordati che per iniziare a vendere online su Ebay, dovrai assicurarti di avere un contratto con un Corriere che sia DHL, TNT o SDA (che penso ora sia delle poste italiane!)

È fondamentale scegliere un corriere espresso che ti garantisca la consegna in tempi rapidi, infatti ormai si ha la tendenza di comprare oggi e pretendere che il prodotto arrivi domani!

Come iniziare a vendere online su Etsy

Questo marketplace non è ancora molto conosciuto ma devo ammettere che mi alletta molto!

Etsy infatti oltre ad avere commissioni bassissime ti permette di avere i tuoi prodotti sponsorizzati su altri siti pagando solo il 15% di commissione.

So che il 15% per molti non è poco, ma analizziamo bene!

Vendere su Etsy

Loro ti dicono che pagherai il 15% di commissione solo se il prodotto tramite le loro campagne si vende! Quindi in pratica è come se fai marketing ma a rischio ZERO e per esperienza questo è davvero fenomenale!

Quindi se vuoi iniziare a vendere online su Etsy puoi farlo dalla sua pagina ufficiale.

Con questo sistema non dovrai impazzire a fare marketing e ti basterà caricare i tuoi prodotti su questo marketPlace!

Iniziare a vendere online tramite SOCIAL

Ok, siamo arrivati ad un punto che per molti è fondamentale, come iniziare a vendere sui social?

Ti è mai capitato di scrollare la tua pagina instagram o Facebook e vedere annunci di prodotti interessanti?

Bene, questo processo di marketing ti permette di vendere i tuoi prodotti allo stesso modo che hai visto te in prima persona.

Ovvero, raggiungendo potenziali persone interessate ai tuoi prodotti o servizi!

La tecnica per vendere online tramite social è abbastanza semplice, ti basta infatti avere conoscenze di Facebook ads e avere una bella strategia pronta da usare.

Se vuoi approfondire i tuoi studi sull’Online marketing oggi puoi accedere alla mia Academy con oltre 60 ore di Corsi GRATUITI:

Devi sapere che le tecniche di marketing per vendere Online sono molte e anche le strategie che puoi utilizzare.

Devi però sapere le differenze che ci sono tra fare una pubblicità tramite Social o tramite Google Adwords.

Infatti in questo periodo ci si concentra molto a iniziare a vendere online tramite social ma non tutti sanno che in realtà il canale più potente è Google Adwords.

Dipende ovviamente da cosa vendi ma considera sempre che su Google c’è una domanda DIRETTA, ovvero l’utente chiede il tuo prodotto.

Sui social invece avviene una domanda indiretta, ovvero mostri il tuo messaggio a potenziali clienti ma che non sai se stanno cercando quel prodotto.

La differenza è abissale e se vuoi iniziare a vendere online nel 2020 devi a mio giudizio saper usare tutti i canali possibili!

Vendere Online e gestire la logistica

Ok, arrivati a questo punto ci sono due blocchi solitamente nell’aprire un sito E-commerce:

  • La parte di creazione della struttura (che ti ho mostrato prima)
  • La parte di logistica e spedizione

Infatti se non inizi a vendere tramite Amazon FBA, molto probabilmente avrai qualche problema di organizzazione del tuo magazzino e della logistica.

Infatti devi fare i calcoli con la possibilità di dover fare anche 40/50 pacchi al giorno.

Quindi a meno che tu non abbia una struttura apposta per gestire questo o lo voglia fare, puoi affidarti a servizi esterni come ShipBob. Un servizio che ti permette di iniziare a vendere online dando a loro la gestione della tua logistica e dei pacchi.

Funziona un po’ come Amazon FBA, ovvero, invii ai loro magazzini la tua merce e quando arriva un nuovo ordine loro lo spediscono per te!

Insomma, le soluzioni per iniziare a vendere online sono praticamente INFINITE, sta a te scegliere come muovere i tuoi prodotti o iniziare a vendere da zero!

Conclusioni:

Come iniziare a vendere online nel 2020?

Questo è un mio consiglio dato da anni di esperienza e oltre 300 e-commerce aperti!

Io ti consiglio di analizzare più fattori, se hai una società o un negozio già avviato, cerca di trovare soluzioni che ti portino via poco tempo ma che allo stesso tempo ti permettano di vendere molto in modo parallelo.

Scegliere più canali di vendita è fondamentale per questo ai nostri clienti solitamente consigliamo e seguiamo personalmente tutta la trafila per iniziare a vendere online su:

  • Amazon
  • Ebay
  • Proprio E-commerce
  • Etsy
  • Social
  • e altri canali…

Avere più canali di vendita ti permette di aumentare le probabilità di successo, inoltre ti permette di prendere sempre più clienti.

Se fai ad esempio una pubblicità su Facebook o Instagram è SBAGLIATO mandare traffico su un Marketplace! Devi invece mandare quel traffico sul tuo sito…

Questo ti permette di risparmiare le commissioni e non regalare un cliente ad altri.

Se parti da Zero ma hai già una società, un negozio o sei un produttore, ti consiglio di dedicare 30 minuti del tuo tempo e parlare direttamente con noi…

Ti aiuteremo a prendere la strada giusta e a mostrarti come lavoriamo con i nostri clienti…

F.A.Q e domande utili:

Come iniziare a vendere Online nel 2020?

Se vuoi iniziare a vendere online nel 2020 devi prepararti ad una vera e propria guerra! Dovrai creare un tuo Brand e farti spazio con tutte le armi in tuo possesso.

Posso iniziare a vendere online con i miei prodotti del negozio?

Certo, puoi mettere in vendita i tuoi prodotti e iniziare da subito a vendere online in modo semplice e veloce.

Come posso ricevere i pagamenti?

Le ricevi tramite molti modi, dipende infatti da come hai scelto di iniziare a vendere online!

Puoi aiutarmi a vendere i miei prodotti online?

Certo, siamo una società che si occupa di quello! Puoi richiederci una prima consulenza GRATUITA di 30 minuti da QUESTO LINK