Non hai mai venduto niente online e vuoi iniziare a vendere online partendo da Zero? Ecco cosa devi assolutamente sapere per non sbagliare!

In questa guida ti mostrerò e ti guiderò per un percorso che ti farà realmente capire come tu possa iniziare a vendere online anche se parti da zero.

Prima di tutto ci tengo a dirti che dividerò la guida in due parti:

  • Per Aziende/Negozi/P.iva
  • Per privati che vogliono iniziare.

Quindi Partiamo!

Cosa considerare prima di iniziare a vendere online ???

Vendere online
come iniziare a vendere online

Qualsiasi sia la tua esperienza di vendita posso assicurarti che online le dinamiche cambiano completamente!

Li fuori ci sono competitor spietati e difficoltà ad ogni angolo, ma grazie a questa guida imparerai a scovarle e spero ad evitarle.

Il primo errore di chi inizia a vendere online è quello di pensare che qualsiasi sito possa andar bene.

Considera che il 70% del fatturato lo fa la struttura e la strategia che c’è sotto, quindi non tutte i siti e-commerce sono uguali.

Certo, potresti dire:

“Ehi a me non interessa vendere sul mio sito vendo su Amazon!”

E questo sarebbe il secondo errore che tutti commettono….

Parti nel modo corretto!

Il sito E-commerce è fondamentale per vendere online anche se vuoi vendere su Amazon, devi sapere infatti che Amazon si trattiene fino al 15% di provvigione e un tuo sito internet può essere una valida alternativa per sviare il traffico da Amazon alla tua piattaforma, risparmiando il 15%!

Ci sono delle problematiche però nel creare il sito E-commerce, devi infatti prevedere delle caratteristiche particolari:

  • Il tuo sito e i prodotti si devono aprire in meno di 1,5 secondi.
  • La navigazione dev’essere Semplice e intuitiva
  • La parte mobile dev’essere PERFETTA (l’80% degli acquisti arriverà dal telefono!)
  • Esteticamente deve risultare professionale e Bello!
  • Devi mostrare tutte le informazioni necessarie alla conversione
  • Devi prevedere una strategia di Upsell

Mi capita spesso di clienti che mi dicono:

“Ho fatto fare il sito a mio cugino può andare bene?”

La mia risposta solitamente è:

“Ti faresti operare a cuore aperto da tuo cugino che non è un medico chirurgo?”

Bisogna capire che più risparmiate e più incorrete in errori tremendi che vi faranno chiudere e anche quel poco speso sarà sprecato!

I pro e i contro di vendere online

ok, abbiamo detto e parlato di come la struttura sia fondamentale per vendere online e di come essa può fare la differenza tra successo o fallimento.

Quello che vorrei fare ore è una lista dei pro e dei contro che ti mostrino REALMENTE cosa vuol dire vendere online.

Ti ricordo che con la mia Agenzia apro ogni giorno E-commerce e curo oltre 300 siti di vendita online per clienti con fatturati che superano i 500.000€/mese, quindi so di cosa sto parlando!

I pro di iniziare a vendere online:

  • Mercato sempre aperto H24
  • Volumi maggiori di acquisto e vendita
  • Aumento del Fatturato
  • Gestione senza vincoli di Orario (tranne che per le spedizioni ma ci sono dei trucchi per questo!)
  • Raggiungi i tuoi clienti in qualunque istante
  • Aumenti il tuo valore al carrello
  • Aumenti gli acquisti ripetuti

I contro di iniziare a vendere online:

  • Maggiore attenzione al dettaglio
  • Bisogna saper gestire le spedizioni
  • Bisogna dare il reso (non per forza gratuito) entro 14 giorni per legge! (ma alle tue condizioni)
  • Se tratti male i clienti in poco tempo chiuderai bottega
  • Devi prestare attenzione al servizio clienti che è fondamentale
  • Devi gestire campagne per generare traffico tipo Facebook ADS
  • Devi creare delle strategie per generare più vendite con i clienti acquisiti.

Ok, forse può spaventare come to do list di cose da fare sembra pesante ma una volta organizzato tutto posso garantirti che tutto viaggia in automatico!

Attualmente gestisco personalmente 5 E-commerce e come azienda ne abbiamo in gestione circa 300… Quindi posso garantirti che è fattibile!

Quindi ecco come vendere online partendo da Zero.

Vendere tramite i canali Giusti

Avere il sito e-commerce e non fare pubblicità ovviamente non serve a niente!

Devi assolutamente sapere quali sono i canali migliori per acquisire potenziali clienti e quali di questi può generarti più flusso di acquisti.

Per fare questo devi suddividere in tre gli ambienti online:

  • Marketplace
  • Social
  • Google

Ora analizzeremo ogni mercato e ti spiego perchè le ho divisi in tre gruppi.

Il cliente che compra dai Marketplace

I clienti che sono abituati a comprare su Amazon o Ebay purtroppo continueranno a comprare da li e sarà difficile ma non impossibile convincerli a cambiare rotta.

Devi sapere che questo cliente è molto pretenzioso:

  • Spedizione in 24/48 ore
  • Molto spesso spedizione GRATIS
  • Prezzi competitivi.

Devi sapere però che statisticamente sono i più abitudinari e se riesci ad acquisirlo compreranno spesso da te e in modo costante. Per questo è importante non scartare la possibilità di vendere su Amazon almeno un prodotto Civetta per acquisire i clienti…

Il cliente sui SOCIAL:

Qui ci sono tre fazioni:

  • Chi compra qualsiasi cagata che appare.
  • Chi compra comunque su Amazon e l’offerta migliore.
  • Chi cerca e studia prima di acquistare.

Il primo cliente è molto semplice da acquisire, basta infatti proporgli una buona offerta o un prodotto appena uscito sul mercato. Per gli altri due serve un po di impegno…

Dovrai infatti sembrare affidabile e una società SERIA e GRANDE, dovrai avere un Brand ben definito e la piattaforma dovrà essere pressoché impeccabile.

Il cliente di Google

Questo è un cliente abituato a cercare e si divide in due tipologie di persone:

  • Quello alla ricerca dell’offerta migliore con il paraocchi
  • Quello che cerca la soluzione/offerta e azienda migliore e più affidabile.

Ora per il primo purtroppo se non hai un prezzo appetibile sarà difficile acquisirlo ma per il secondo è tutta una storia completamente differente. Solitamente cerca professionalità e una struttura che possa essere “SICURA” ecco perchè è fondamentale avere un sito perfetto!

Se vuoi approfondire qualche mio video puoi accedere alla mia Academy GRATUITA:

Gli step da seguire per iniziare a vendere online partendo da ZERO!

Ok prima di farti una lista delle cose che ti occorrono, voglio fare una premessa.

Se hai disponibilità economica nel farti seguire da una agenzia specializzata, fallo perchè può essere la differenza ta successo e insuccesso. Molti che partono anche con agenzie ma a livello economico sono destinate a chiudere e non pensare di spendere meno perchè non è così!

Ti consiglio comunque di fare una chiacchierata con me prima di fare qualsiasi cosa, QUI TROVI IL LINK PER RICHIEDERLO

ok ecco cosa serve:

  • Sito E-commerce (anche semplice ma che sia fatto bene! )
  • Strategia (devi preparare una strategia per attaccare il mercato)
  • Analisi del Mercato (Scopri chi vende il tuo prodotto e come lo vende)
  • Brand (devi avere un Brand riconoscibile e affidabile)
  • Social (devi preparare tutti i canali social indispensabili per trovare i clienti)
  • Tecniche ( devi avere nel tuo bagagli di esperienza conoscenza di Facebook ADS, Google Adwords e dell’Online Marketing in generale)

Una volta raccolto e preparato tutto ciò che ti occorre per dire: “OK POSSO PARTIRE” dovrai far realizzare o realizzare a tua volta il sito E-commerce.

Qui puoi optare per tre soluzioni:

  1. Usare Shopify che ti permette di creare un e-commerce in modo semplice
  2. Affidarti ad una Agenzia [QUI TROVI LA MIA]
  3. Woocommerce o altre strutture fai da te trovi una guida sulla creazione.

Puoi trovare anche un valido aiuto anche se in inglese per la creazione di grafiche per i post e su FIVERR ti consiglio di registrarti comunque, tanto è gratuito, così avrai modo un domani di ricordati e accedere a questa piattaforma spettacolare!

Su Questo sito puoi trovare chi ti:

  • Crea un sito
  • Grafica
  • Loghi
  • Video
  • E molto altro…

Vendere online partendo da Zero avendo però un negozio Fisico!

Ok devi considerare che in questo campo sono molto pratico, infatti l’80% dei miei clienti ha sia un negozio fisico che uno online.

Pensa che ho addirittura un cliente che aveva 3 punti fisici e ha deciso di chiuderne due per rafforzare maggiormente le vendite online che gli generano ormai oltre il 85% del fatturato Globale, passando da circa 45.000€/a store a un negozio online che fattura da solo 90.000€ con la metà dei costi di tutti e tre i negozi! Con un profitto maggiorato del 35%!

Non male!

Questo può succedere anche a te, ma non pensare che sia semplice e soprattutto immediato, bisogna investire e sudare per trovare sempre la soluzione migliore e più efficiente.

Vendere online parte da zero ma con il tuo storico clienti

Se hai dei clienti, sai chi è il tuo cliente tipo ovviamente e questo non è da poco!

Solitamente quando si inizia a vendere online partendo da zero non si sa esattamente chi è il proprio cliente, si ipotizza…

Te invece puoi prendere 10 tuoi clienti abitudinari e studiarli, capire cosa chiedono, cosa pretendono, come si comportano e cosa fanno nella loro vita.

Tutto questo ti permetterà di segmentare i tuoi clienti e trovarne nuovi in tutta italia e nel mondo!

Il vantaggio di un negozio fisico

Molti tendono a dividere l’online dall’Offline, mentre la vera POTENZA sta nel concentrare tutti e due in un canale unico che ti permetta di ottenere molto di più!

Puoi far interagire i tuoi clienti offline nell’online e offrirgli servizi esclusivi che faranno schizzare alle stelle il tuo fatturato!

  • Paga online e ritira in negozio
  • Coupon per il primo acquisto online
  • 10% di sconto sugli acquisti fatti online per i tuoi clienti offline

Ci possono essere molteplici strategie e puoi trovare un mondo di soluzioni per ottenere il massimo.

Come iniziare a vendere online il mio video per te!

Ricordati di registrarti al mio canale [REGISTRATI ORA]

Cosa puoi fare ora?

Per prima cosa devi capire se vuoi iniziare a vendere online e su lo vuoi fare in modo professionale e serio.

Ti consiglio se hai una Società/negozio/attività di qualsiasi tipo di richiedermi 30 minuti di consulenza GRATUITA in modo da poterti aiutare maggiormente:

Se invece parti da zero, non hai una partita iva e vuoi approfondire le tecniche di Online marketing prima di iniziare seriamente a vendere online ti consiglio di iscriverti alla mia Academy GRATUITA

FAQ | Rispondo alle domande

Posso vendere online partendo da zero e senza un prodotto mio?

Certo che puoi!

Puoi vendere anche prodotti non tuoi come ad esempio le tecniche di vendita in dropshipping trovi il mio corso qui [CORSO DROPSHIPPING]

Posso richiederti una consulenza per capire che strada prendere?

Certo contattami pure da questa pagina sul mio sito istituzionale [CONSULENZA GRATUITA]

Voglio vendere su Amazon mi puoi aiutare?

Ciao certo trovi molte altre informazioni su QUESTO LINK